Informazioni utili
  • Home
  • Resi e Diritto di Recesso

DIRITTO DI RECESSO

Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate dagli articoli dal 45 al 67 del D.Lgs 206/2005 (Codice del Consumo).

Il consumatore dispone di un periodo di 14 (quattordici) giorni solari dal ricevimento della merce per recedere da un contratto a distanza o negoziato fuori dai locali commerciali. Tale normativa prevede a favore del consumatore il diritto di recedere dai contratti o dalle proposte contrattuali, garantendogli il diritto di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta. Il diritto di recesso non si applica ai prodotti audiovisivi e ai prodotti software informatici sigillati aperti dal consumatore, nè ai beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute che sono stati aperti dopo la consegna.

Il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei prodotti, ovvero:

  • in mancanza dell’imballo originale;
  • in assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali d’istruzione, etc);

Tale diminuzione verrà quantificata al momento del rientro del prodotto presso il magazzino da noi indicato e potrà variare da un minimo del 5% fino ad un massimo del 25% del valore a cui il bene è stato acquistato dal cliente.

Il diritto di recesso è riservato esclusivamente ai consumatori (persone fisiche che acquistano i beni non per scopi legati alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale), quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all'attività professionale eventualmente svolta.

Il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc.).

Le spese di restituzione del prodotto sono a carico del Cliente.


Richiesta reso per gli utenti registrati

1) Effettua il Login e accedi alla sezione “i tuoi ordini” della tua Area Riservata. Clicca in corrispondenza dell’ordine relativo al prodotto da restituire

2)  Clicca sull’apposito pulsante di richiesta reso in corrispondenza dell’articolo/degli articoli da restituire.

3) Inserisci la motivazione del reso (voce non necessaria). Infine clicca sul tasto RICHIEDI.

Richiesta reso per gli acquisti effettuati in modalità guest

Nel caso di acquisti in modalità anonima, per richiedere il reso si dovrà inviare una mail all’ indirizzo customercare@schiavotto.it richiedendo l’attivazione del reso e allegando il documento di acquisto.

Procedura restituzione prodotti

Dopo aver avviata la procedura di Reso tramite una delle due modalità descritte sopra (fatta online o tramite servizio clienti) si riceverà una mail contenente tutti i dettagli per procedere con la restituzione dei prodotti prima della scadenza del diritto di recesso, quindi entro e non oltre (14) quattordici giorni dal ricevimento dei prodotti acquistati

Il cliente dovrà quindi:

1  Imballare il prodotto all’interno della confezione originale con tutti i componenti e gli accessori previsti dalla dotazione originale del prodotto, inserendo all’interno della confezione una copia della fattura e una copia dell’ordine di reso. 

2  Entro 14 giorni  dalla richiesta di reso, predisporre, tramite un corriere espresso a propria scelta ed a proprie spese, l’invio del prodotto presso SCHIAVOTTO VICENZA (S.S. Marosticana, 2436100 Vicenza) affrancando sul pacco una stampa dell’etichetta di reso/modulo di autorizzazione al reso.

Nel caso in cui il prodotto venga danneggiato durante il trasporto il cliente verrà ritenuto responsabile del danno, si consiglia quindi di assicurare la spedizione di rientro in modo da potersi rivalere direttamente sul trasportatore. 

Tempi e Procedure di Rimborso

Schiavotto si impegna a effettuare il rimborso entro 14 giorni dalla data in cui sarà informato dal consumatore della richiesta di reso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore.

Il rimborso avverrà tramite bonifico bancario.

Schiavotto si riserva, tuttavia, di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni la cui spedizione è stata organizzata e posta in essere dal cliente o fino a quando il cliente non abbia dimostrato di aver rispedito la merce, a seconda di quale situazione si verifichi prima.

Se il destinatario dei prodotti indicati nell’ordine è differente dal soggetto che ha effettuato il pagamento per tali prodotti, l'importo pagato corrispondente agli articoli restituiti sarà rimborsato da Schiavotto a chi ha effettuato il pagamento.

Il diritto di recesso non è consentito nel caso di:

a)     acquisto di prodotti confezionati sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute, restituiti con la confezione non più sigillata;

b)     prodotti, non sostanzialmente integri o che presentino danneggiamenti, difformità, deterioramenti e/o alterazioni di qualsiasi tipo a meno che la manipolazione dei beni che ha causato il relativo danneggiamento sia stata necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche ed il funzionamento dei prodotti;

c)     beni che per loro natura non possono essere rispediti o che rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente;

d)     prodotti audiovisivi, cd, dvd o altri prodotti e software sigillati, consegnati con sigillo SIAE, aperti dal consumatore;

e)     beni confezionati su misura o personalizzati.

Il diritto di recesso relativo alle presenti condizioni generali di contratto non si applica in ogni caso agli articoli acquistati all’interno dei punti vendita fisici SCHIAVOTTO.

Danno da trasporto

Premesso che il Cliente ha diritto di apporre una specifica riserva, nel caso la spedizione ricevuta non si presenti in condizioni ottimali al momento della consegna. È consigliata una pronta verifica delle condizioni del prodotto, anche nei casi di utilizzo posticipato del bene, per evitare dichiarazioni tardive. Si richiede una rapida segnalazione dei danni da trasporto. Oltre i 14 giorni dall’effettiva consegna del bene non verranno prese in considerazioni tali richieste

I casi di danno da trasporto devono essere comunicati con le stesse modalità indicate per il diritto di recesso. 

È possibile richiedere la sostituzione oppure il rimborso del prodotto. La sostituzione risulterà praticabile soltanto in caso di disponibilità del prodotto nei magazzini.

Il rimborso è completo e non prevede spese di spedizione a carico del Acquirente.

Prima di autorizzazione del reso verrà richiesto all'Acquirente l’invio di immagini dettagliate relative al danno sul prodotto e alle condizioni dell’imballo.


Decadenza del diritto di recesso

Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui Schiavotto accerti

  • la mancanza del documento di reso 
  • la mancanza della confezione esterna e/o dell'imballo interno originale;
  • l'assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti) o anomalie al prodotto stesso;
  • il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.

Il consumatore è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

Nel caso di decadenza del diritto di recesso, Schiavotto provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione